venerdì 27 gennaio 2017

Le Vaccinazioni Infantili nei paesi della Comunità Europea

Per informazione: http://www.assis.it/le-vaccinazioni-infantili-nei-paesi-della-comunita-europea/

6 marzo, 2015


Il dott Franco Verzella si interroga sui motivi per cui in Italia esiste ancora l’obblgo vaccinale per 4 vaccinazioni, ed esamina la normativa negli altri paesi europei, nei quali, in gran parte, non esiste alcuna vaccinazione obbligatoria
a cura del Dr Franco Verzella – © Riproduzione Riservata
Vaccinazioni Obbligatorie:
Belgio(solo per Polio), Bulgaria, Repubblica Ceca, Croazia, Francia, Grecia, Italia, Lettonia, Malta, Polonia, Romania, Slovacchia, Slovenia, Ungheria = 14 Paesi
Vaccinazioni Non Obbligatorie:
Austria, Danimarca, Estonia, Finlandia, Germania, Irlanda, Islanda, Lituania, Lussemburgo, Norvegia, Olanda, Portogallo, Spagna, Svezia, UK.= 15 Paesi
Fonte e contatti:
www.eurosurveillance.org/images/dynamic/EE/V17N22/art20183.pdf
– info@ecdc.europa.eu.
– citizen_reply@edcc.ec.europa.eu.
– Eurosurveillance, Volume 17, Issue 22, 31 May 2012
www.efvv.eu
Le Domande dei Genitori
  • Se i Vaccini sono Farmaci e il numero delle malattie infettive infantili oggi è estremamente contenuto, in rapporto alle migliorate condizioni di igiene, di alimentazione, di bonifica del territorio ed i protocolli di cura sono assai efficaci, perché si rende obbligatoria la vaccinazione di massa?
  • E’ possibile che una singola, predeterminata formulazione di farmaci possa giovare ogni anno ugualmente a 500Mila bambini di due-quattro mesi di vita ?
  • La contemporanea somministrazione di 6 -7 farmaci per via iniettiva prevede una condizione morbosa caratterizzata da elevata criticità. Perché viene proposta a scopo preventivo ?
  • Il programma vaccinale non prevede un Protocollo Diagnostico Preventivo, che accerti le condizioni di salute del bambino, non prevede un Protocollo Postvaccinale e la Farmacovigilanza è passiva, per cui il Pediatra che riscontra un potenziale danno da vaccino non è tenuto per legge a denunciarlo. La passività della farmacovigilanza sembra dedicata a proteggere il pediatra, invece del bambino! Perché ?-Se lo scopo dell’intervento medico è di promuovere la salute ed il benessere del bambino, perché lo sottoponiamo a un forte stress neuroimmunoendocrino in fase Neonatale, quando i suoi sistemi di difesa, immunitari e metabolici, si stanno lentamente formando?
  • Il criterio di obbligatorietà viola la patria potestà e la libertà di scelta terapeutica,
    per cui la vaccinazione di massa obbligatoria è incostituzionale.
MANIFESTO EUROPEO CONTRO LA VACCINAZIONE OBBLIGATORIA
European Forum for Vaccine Vigilance(efvv)
2 Marzo 2015
280 milioni di cittadini europei beneficiano della libertà di scelta informata sulla vaccinazione, ma molti altri ancora no. Le vaccinazioni sono obbligatorie nei Paesi membri UE Belgio, Bulgaria, Repubblica Ceca, Croazia, Francia, Grecia, Italia, Lettonia, Malta, Polonia, Romania, Slovacchia, Slovenia, Ungheria così come nei Paesi candidati membri Macedonia, Montenegro, Serbia ed altri. Chiediamo a tutti i cittadini europei di sollevare insieme la richiesta di una politica vaccinale unitaria basata sulla libertà di scelta informata. Crediamo che la vaccinazione obbligatoria vada
abolita perché:
  1. La vaccinazione resa obbligatoria con sanzioni, isolamento, processi e sentenze di non conformità nega i princìpi della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani 1 in quanto viola la dignità della persona e la sua integrità fisica. Una decisione della Corte Europea dei Diritti Umani pubblicata nel 2002 afferma che ‘in quanto trattamento sanitario non volontario, la vaccinazione obbligatoria interferisce con il diritto alla privacy così come garantito dall’articolo 8 della Convenzione Europea sui Diritti Umani e sulle Libertà Fondamentali 2 3
    La Carta dei Diritti dell’Unione Europea4 all’articolo 3 stabilisce:
    Diritto all’integrità della persona:
    a) Ogni individuo ha diritto alla propria integrità fisica e psichica.
    b) Nell’ambito della medicina e della biologia devono essere in particolare rispettati: .. – il consenso libero e informato della persona interessata, secondo le modalità definite dalla legge5. Inoltre la Convenzione sui Diritti del Bambino delle Nazioni Unite, addottata e aperta alla firma, ratificata dall’Assemblea Generale con Risoluzione 44/25 del 20 novembre 1989 ed entrata in vigore internazionale il 2 settembre 1990, in accordo con l’articolo 49” 6, afferma:
    Articolo 6
    a) Gli Stati Parti riconoscono che ogni fanciullo ha un diritto inerente alla vita.
    b) Gli Stati Parti assicurano in tutta la misura del possibile la sopravvivenza e lo sviluppo del fanciullo.
  2. Le reazioni avverse ai farmaci (RAF) sono state indicate nel 2008 come la quinta maggiore causa di mortalità ospedaliera in Europa 7. Nel 2013 il Centro per il Monitoraggio della Sicurezza dei pazienti di UPPSALA 8 ha affermato che le RAF sono la quinta causa di morte nell’Unione Europea. La ricerca 9 rivela tuttavia significative omissioni nella segnalazione delle RAF che rendono probabilmente questa valutazione significativamente sottostimata. Considerando che i vaccini sono prodotti farmaceutici, che non vengono più testati a confronto con placebo benigni e che i gruppi di controllo di uno studio non vengono inclusi nelle fasi di verifica, le reazioni avverse devono essere attivamente riferite e monitorate nella loro evoluzione. Reiteriamo perciò la nostra richiesta 10 che tutti gli Stati europei introducano la sorveglianza obbligatoria delle pratiche vaccinali di routine e proponiamo che sia rinforzata da sanzioni nei casi di non ottemperanza.
  3. Secondo la Corte Suprema americana, “i vaccini sono inevitabilmente rischiosi” 11.
    Questo implica che dove la vaccinazione è obbligatoria alcuni bimbi vaccinati subiranno danni più o meno gravi e permanenti. I genitori dovrebbero pertanto essere incoraggiati ed educati a compiere scelte informate e consapevoli per i propri bambini e dovrebbero conoscere pienamente i rischi collegati alla vaccinazione come alla non vaccinazione. Quando un bambino subisce un danno da vaccino, lo Stato, attraverso una ingiunzione al produttore del vaccino, dovrebbe assumere il carico del sostegno della cura di quel bambino per tutta la vita.
  4. La tesi sanitaria secondo la quale la vaccinazione obbligatoria sarebbe necessaria per ottenere un livello adeguato della cosiddetta immunità di gregge deve essere riveduta.
    Non esistono evidenze che stabiliscano un livello di copertura vaccinale della popolazione utile a garantire la cosiddetta immunità di gregge. L’Organizzazione Mondiale della Sanità suggerisce un livello pari al 95%, effettivamente raggiunto nel Regno Unito ed in molti altri Stati europei nei quali la vaccinazione non è obbligatoria. Dato che una copertura pari al 95% può essere ottenuta attraverso una libera scelta dei genitori e dei tutori del bambino, contestiamo la tesi secondo la quale la vaccinazione obbligatoria ridurrebbe il carico di interventi sanitari dovuti alle malattie percui sono previsti. Per la poliomielite, ad esempio, c’è evidenza dell’esatto contrario 12.
  5. Autorità e singoli soggetti medici e politici, così come le aziende farmaceutiche, non sono pienamente responsabili dei propri atti.
    Questi enti devono essere obbligati a fornire informazioni e dati accurati, a supportare la libertà di scelta ed a praticare politiche vaccinali trasparenti. Noi crediamo che l’obbligo vaccinale offuschi la necessità di informare il paziente, sopprima la scelta informata e porti a politiche non trasparenti.
    “ Se un dottore [belga o francese] prescrive un vaccino senza ottemperare alla legge [belga o francese] di 2002 sui diritti del paziente, egli assume la responsabilità individuale di violare una legge e in aggiunta di interrompere il flusso informativo avviato in modo dettagliato dalle istruzioni fornite dal produttore. Il risultato è che quando il medico vaccina un bambino senza informare i genitori sulla composizione, sui rischi, sugli effetti collaterali e sulle controindicazioni del vaccino stesso, lo fa in modo illegale”13.
Conclusioni:
Dato il rischio individuale e la mancanza di evidenza che un bambino vaccinato sia più sano di uno non vaccinato, i cittadini europei devono essere liberi di scegliere in modo informato sulla vaccinazione. Come tale, la vaccinazione obbligatoria deve essere abolita in tutte le nazioni europee. Ripetiamo che la vaccinazione ed ogni altro trattamento sanitario obbligatorio costituiscono una violazione dei diritti umani fondamentali.
Bibliografia/Riferimenti:
  1. http://www.ohchr.org/EN/UDHR/Pages/Language.aspx?LangID=itn
    http://www.echr.coe.int/Documents/Convention_ITA.pdf
  2. http://www.echr.coe.int/Documents/Convention_ITA.pdf, p. 11
  3. VanLangendonck, Avvocato Philippe A. P. M., The Protection of The Physical Integrity and The Principle of Inviolability of The Human Body Regarding Compulsory Vaccinations (La protezione dell’integrità fisica ed il principio di inviolabilità del corpo umano nella vaccinazione obbligatoria), relazione presentata al 19mo Congresso mondiale di Medicina Legale (Maceio, Brasile) Agosto 2012, p.3
  4. http://www.europarl.europa.eu/charter/pdf/text_it.pdf, p. 9
  5. VanLangendonck, Op. Cit., p. 3
  6. http://unipd-centrodirittiumani.it/it/strumenti_internazionali/Convenzione-sui-diritti-del-bambino-1989/28
  7. Arlett, Dr. Peter, Setting the Scene: New European Union Pharmacovigilance Legislation (In prospettiva: la nuova legislazione europea sulla farmacovigilianza), Novembre 2012, diapo. 6 (http://www.ema.europa.eu/docs/en_GB/document_library/Presentation/2013/01/WC500137839.pdf)
  8. http://who-umc.org/DynPage.aspx?id=105196&mn1=7347&mn2=7489&mn3=7248&newsid=11241
  9. http://www.cs.berkeley.edu/~daw/teaching/c79-s13/readings/AdverseDrugReactions.pdf
  10. http://anh-europe.org/news/european-patient-groups-call-for-mandatory-vaccine-surveillance-systems
  11. http://www.law.cornell.edu/supct/html/09-152.ZD.html
  12. Pilette, Jean, Nous te protègerons (Ti Proteggeremo), Edition de l’Aronde, 1977
  13. VanLangendonck, Op. Cit. p.2
, , Vaccinazioni pediatriche

domenica 13 novembre 2016

Un anno di cambiamenti

Un anno fa abbiamo preso la decisione di diventare vegetrariani, ed ora mi rendo conto che sono praticamente vegano.
Mi sento molto meglio sia a livello di salute che come persona.
Un anno fa entrava in casa nostra Pallino, e siccome, sempre un anno fa ho cominciato a farmi la birra in casa, ho deciso di usare un 'immagine di Pallino per il logo.


sabato 5 marzo 2016

Pallino

Alla fine , dopo varie indecisioni ci siamo decisi.
Era da un po' che ci pensavamo, ma sembrava non essere mai il momento giusto.
A novembre però abbiamo preso la decisione , e Pallino è arrivato da noi.

Ci siamo subito affezionati tutti a questo magnifico gattino.


Praticamente il mio iPhone ha l'applicazione fotocamera perennemente aperta!






After a long time , thinking if it was a good choice or not, in mid November, This beauty cat , called Pallino, has come into our lives.
It is such a joy for the whole family.
we keep on takin' pics of him !

giovedì 5 novembre 2015

Questo perchè l'idea di dittatura mi irrita...SVEGLIAMOCI !

 
TUTTI hanno DIRITTO di MANIFESTARE LIBERAMENTE il PROPRIO PENSIERO con la PAROLA, lo SCRITTO ed OGNI ALTRO MEZZO di DIFFUSIONE ecc. ecc. (Art. 21 della Costituzione Italiana)

TUTTI hanno DIRITTO di PROFESSARE LIBERAMENTE la PROPRIA FEDE RELIGIOSA in QUALSIASI FORMA, INDIVIDUALE od ASSOCIATA, di FARNE PROPAGANDA e di ESERCITARNE in PRIVATO ed in PUBBLICO il CULTO (LA PRATICA), PURCHE‘ NON SI TRATTI di RITI CONTRARI al BUON COSTUME.
(Art. 19 della Costituzione Italiana)

La Repubblica TUTELA la SALUTE come FONDAMENTALE DIRITTO dell’INDIVIDUO e interesse della Collettività e garantisce cure gratuite agli indigenti.
NESSUNO PUO’ ESSERE OBBLIGATO ad un determinato trattamento sanitario, se non per disposizioni di legge.
LA LEGGE NON PUO’ IN NESSUN CASO (neanche nel caso delle leggi vaccinali) VIOLARE I LIMITI IMPOSTI dal RISPETTO della PERSONA UMANA. (Art. 32 della Costituzione Italiana).

La TUTELA della SALUTE FISICA e PSICHICA deve avvenire nel RISPETTO della dignità e della LIBERTA’ della PERSONA UMANA. (Legge 23/12/78 n. 833 - Titoli I, capo I, "I Principi")

TUTTI i Cittadini (anche quelli non vaccinati) sono uguali davanti alla Legge... E’ COMPITO della Repubblica RIMUOVERE gli OSTACOLI di ordine economico e sociale che, LIMITANDO di fatto la LIBERTA’ e l’UGUAGLIANZA dei Cittadini, IMPEDISCONO il PIENO SVILUPPO della PERSONA UMANA...... (Art. 3 della Costituzione Italiana)

La scuola è APERTA a TUTTI (non solo ai vaccinati).
L’istruzione inferiore impartita per almeno 8 anni è OBBLIGATORIA e gratuita...
(Art. 34 della Costituzione Italiana)
Commento NdR: Infatti, giustamente, tutti i bambini sieropositivi o malati di Aids sono ammessi alla frequenza regolare della scuola, mentre i bambini SANI ma non vaccinati sono allontanati dalla scuola dell’obbligo...
Ecco la "giustizia democratica" dello Stato Italiano; questo è semplicemente vergognoso e discriminatorio.
Ai bambini SANI ma non vaccinati, si impedisce di ottenere il pieno sviluppo della loro personalità e l’art. 3 della Costituzione che prevede ...l’uguaglianza dei cittadini rispetto alle leggi e ...l’obbligo dello stato a rimuovere gli ostacoli che limitano di fatto la libertà e l’uguaglianza del cittadino davanti alla legge, viene calpestato.
Ecco come viene applicata nei fatti la Dittatura Sanitaria, in Italia - vedi: Conflitto di Interesse
Un grande pensatore ha detto: "Nella vita è meglio essere nessuno e fare qualcosa, che essere qualcuno e fare niente" ....sembra proprio quello che sono oggi i nostri politici !!



                                       Gli articoli 33 e 34 della Costituzione
Concretamente, l’opera di promozione culturale si svolge garantendo:
— la libertà di insegnamento (art. 33, comma 1 Cost.);
— la presenza di scuole statali per tutti i tipi, ordini e gradi di istruzione (art. 33, comma 2 Cost.);
— il libero accesso all’istruzione scolastica, senza alcuna discriminazione (art. 34, comma 1 Cost.);
— l’obbligatorietà e gratuità dell’istruzione dell’obbligo (art. 34, comma 2 Cost.);
— il riconoscimento del diritto allo studio anche a coloro che sono privi di mezzi, purché capaci e meritevoli mediante borse di studio, assegni ed altre provvidenze da attribuirsi per concorso (art. 34, comma 3 Cost.);
— l’ammissione, per esami, ai vari gradi dell’istruzione scolastica e dell’abilitazione professionale (art. 33, comma 5 Cost.);
— la libera istituzione di scuole da parte di enti o privati (art. 33, comma 3 Cost.);
— la parificazione delle scuole private a quelle statali, quanto agli effetti legali e al riconoscimento professionale del titolo di studio (art. 33, comma 4 Cost.).

martedì 27 ottobre 2015

Blackberry Smoke - live in Milan, Alcatraz

Serata spettacolare giovedi 22 ottobre all'Alcatraz di Milano.
Concerto dei Blackberry Smoke, con un'eccezionale gruppo di supporto, da Los Angeles, CA, the Record Company.
Che dire, serata Indimenticabile.

Amazing night, 2015, October 22nd, for the one and only italian date of Blackbery Smoke tour.
The concert was open by a band from Los Angeles, CA, called The Record Company.
Great concert!






domenica 18 ottobre 2015

Londra

E questo è John Lennon a Camden Town

sabato 17 ottobre 2015

Agosto 2015, a Londra con i ragazzi

Estate 2015, finalmente partiamo per un viaggetto tutti insieme, destinazione Londra.
La macchina fotografica come sempre al collo, e tanta voglia di scattare.
La nostalgia ha guidato i miei passi a Camden Town, e il B&N ha fatto il resto.


Images© PaoloTamburiniPhotography

martedì 7 aprile 2015

I 3 giorni di Pasqua

Eccomi di nuovo qui.
Anche se a rilento il blog procede, e le mie storie continuano sulle pagine di questo mio diario.

Il week-end scorso siamo andati in Monferrato dai nonni.
Questo è il momento più bello per vedere la cascina.
I prati hanno dei verdi bellissimi, e tutto fiorisce.
I ciliegi sono pieni di fiori, e questo fa pensare che presto saranno carichi di frutti rossi!
Il tempo non è stato bellissimo, ma non ha piovuto. 
Il lunedì è stato particolarmente bello. 



Here I am , back again.
This blog, even slowly, keps goin on, and my stories carry on in the pages of my diary.
Last weekend we've been in Monferrato to spent Easter holidays with our parents .
Spring is for sure the best season to enjoy this place.
Everything blossom.
Cherry trees are full of flowers, and that means they will carry a lot of fruit soon.
The weather wasn't really nice, but we haven't had rain.
Monday was great!

martedì 3 febbraio 2015

Concorso hip-hop, domenica 1 Febbraio 2015


Domenica pomeriggio Sofia e le sue amiche della Little Monsters Crew hanno partecipato al loro secondo concorso. Il primo è andato decisamente meglio, però io credo si possa sempre imparare , anche dalle sconfitte. Coraggio ragazze dateci dentro, andrà sicuramente meglio alla prossima.
                   
Sunday afternoon Sofia and her friends from Little Monsters Crew had their second Hip-hop contest.
Certainly the first one ended in a better way, but I think that there is a lot to learn even from defeats. So, come on girls, work hard, the next one gonna be better....for sure!



domenica 28 settembre 2014

Colazione americana

Stamattina mi sono svegliato con il morbo di Masterchef, e ho preparato una colazione di pancake con frutti di bosco per la famiglia .
Non vorrei gasarmi troppo ma......risultato eccellente!


Un po' meno forse la foto, fatta al volo con il telefonino.


Woke up this morning with a pancake sickness I decided to cook the perfect american breakfast with pancake, and various berryes.
Everyone enjoyed it. I think the result is great!

giovedì 25 settembre 2014

Stampe di foto di Instagram

Da maggio, circa, ho creato un account Instagram. Ho postato circa 300 foto, e ad un certo punto, mi è venuta voglia di stamparne qualcuna. 
Su Instagram avevo visto l'account di Origrami, che offriva la possibilità di stampare le foto del proprio account,  quindi ho deciso di fare una prova. Origrami è gestito da una coppia di Australiani di Sidney che stampano le foto ad un prezzo ragionevole e le spediscono gratuitamente in tutto il mondo in confezioni molto carine.
Questa è quella che ho scelto io .



Last may I created an Instagram account. I have posted more than 300 photos, and a couple of weeks ago I planned to print some of them.
I found Origrami in Instagram. They are based in Australia. They print your pic, prices are affordable, and they ship worldwide for free in lovely packages.
The pic shows the one I choosed.

lunedì 15 settembre 2014

Vacanze estive

Ecco qua, perchè non poteva certo mancare la memoria fotografica delle vacenze estive appena concluse.

Siamo stati a Vieste, sul Gargano, dove mancavo da circa (!!!!!?!?!??!?!?) 25/27 anni!
Stessa spiaggia stesso mare e stesso campeggio di allora.

Abbiamo avuto la fortuna di splendide giornate estive, ed appena qualche giorno dopo il nostro rientro a casa, due trombe d'acqua, a distanza di pochi giorni una dall'altra, hanno devastato la zona, trascinando una collina in mare, che nella corsa verso l'acqua ha cancellato un campeggio, provocando un morto e sette dispersi.

Direi che siamo stati decisamente fortunati.


Here I am, posting some pics from our summer holidays closed just a couple of weeks ago.
We've been to Vieste, Gargano, where I've been the last time with my parents abuot 27 years ago !!!!
We had the luck to enjoy two beautifull weeks of summer sunny weather, and, just a bunch of days after we've came back home a couple of waterspouts had completely destroyed the area, dragging an hill through the sea.
A hole summer camp had been sweept away, causing one person death an seven people missing.
I must say we've been really lucky.




sabato 13 settembre 2014

Week end di luglio al lago

Un week end come tanti altri al lago, con la macchiana fotografica sempre a portata di mano.
Lungo il sentiero che porta in Rocca.


Una piacevole passeggiata al fresco sotto un meraviglioso tetto di foglie.


One of the many week end to the lake, with my camera always on duty. All the way up the path to the Rocca.
A lovely and fresh walk under a roof of leaves.

lunedì 7 luglio 2014

Sabato, al lavoro

Sabato ho passato l'intera giornata al lavoro con Ignazia & Cristian.
Giornata moooolto lunga, un po' stancante, ma bella.

Saturday it's been a very long and hard working day, picturing Ignazia and Cristian's wedding.

Working the whole day, a very tiring but even nice one.

The bride showin' her new ring ...

lunedì 23 giugno 2014

L'ultima arrivata

Questa e l'ultima arrivata.
Non avevo ancora avuto l'occasione di fargli delle foto.
Finalmente ho rimediato.

E giovedi sera ........si suona!
Yeah!!!!